Ikenishi Gonsui


Cresy@

Cresy@

 

Ikenishi Gonsui


Inizialmente discepolo di Teitoku, Gonsui si avvicina a un certo punto alla scuola Danrin; incontra abbastanza presto Basho, del quale include dei versi in alcune sue raccolte, tra le quali Edo shinmichi (Diario di Azuma), pubblicato nello stesso anno. Spesso la sua poesia canta l’ambiente cittadino, percorrendo così di molto quella che sarà l’evoluzione dello haiku nei secoli successivi.

( 1650 – 1722 )

 

cresy2

 

blog_affidabile

 

Annunci

Un pensiero su “Ikenishi Gonsui

COMMENTA CON RISPETTO

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...