HASU: IL FIORE DI LOTO


Il termine giapponese per indicare il fiore di loto è hasu 蓮 e significa “purezza dell’anima”. Il loto è un fiore particolare perché ha in sè un fascino naturale nonostante le sue radici siano immerse nel fango.


fiori di loto hanno un grande valore e una propria simbologia nella cultura del Sol Levante. Leggi l’articolo per scoprire il significato e la leggenda che si nasconde dietro questi splendidi fiori.

  • BELLE IMMAGINI
    LE BELLE FRASI
  • HAIKU BY CRESY
    Haiku 75 Rosati fiorirugiada mattutinaestate miro di Cresy Crescenza Caradonna Gli haiku sono componimenti dell’anima che raccontano l’emozione legata alle stagioni oppure la precaria esistenza umana.Haikuchepassione.wordpress.com🌸 Lo haiku ([häikɯ]) è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo. È composto da tre versi per complessive diciassette more (e non sillabe, come comunemente detto), secondo […]
  • GLI ORIGAMI E LA FESTA DI TANABATA
    OrigamiCon il termine orìgami si intende l’arte di piegare la carta e, sostantivato, l’oggetto che ne deriva. Esistono tradizioni della piegatura della carta anche in Cina, tra gli Arabi ed in occidente. La tecnica moderna dell’origami usa pochi tipi di piegature combinate in un’infinita varietà di modi per creare modelli anche estremamente complicati. In genere, […]
  • “LA LANTERNA’ di Cresy Crescenza Caradonna
    ” La lanterna “L’orologio della vita si è fermato poco faosservo le lancetteè inferno bassocosì basso da non vederne il fondosu il cielo è un incuboparadiso di nidi in fiammenon sono più al mondoè incubo sognatola lanterna si è accesaha illuminato l’anima della rinascita.Cresy Crescenza
  • PARLIAMO DI TRADIZIONI COREANE: HANJI
    HANJI: LA CARTA DELLA COREA Hanji significa letteralmente “La carta della Corea”. Fa parte della vita e della tradizione coreana da più di mille anni. Hanji è una carta estremamente resistente e di alta qualità, ricavata dalla corteccia interna dell’albero di gelso, che cresce bene in Corea. La longevità e la qualità della carta Hanji […]

Leggenda dei Fiori di Loto

Esiste un’antica leggenda che risale a più di duecento anni fa e vede come protagonisti proprio i fiori di loto.

Si narra che molto tempo fa si diffuse una terribile epidemia nell’odierno distretto di Kyoto che colpì il signore di Koriyama e la sua famiglia.

Un giorno, giunse un’eremita al castello e rivelò che solo piantando dei fiori di loto si sarebbero potuti allontanare gli spiriti maligni colpevoli di aver diffuso l’epidemia.

Allora, il signore decise di ascoltare l’eremita e di piantare i fiori nel fossato della fortezza. Dopo pochi giorni il signore di Koriyama e la sua famiglia guarirono e il castello fu ribattezzato con il nome di “Castello del Loto“.

Dopo la morte del signore di Koriyama, il castello fu ereditato dal figlio che, però, trascurò i fiori di loto.

Un giorno, un samurai vide due bambini che giocavano sul bordo del fossato e, preoccupato, cercò di allontanarli dal pericolo, ma i due si tuffarono in acqua e scomparvero.

Tornato al castello, il samurai riferì l’accaduto e gli alti funzionari decisero di pulire il fossato per cercarli, ma non trovarono nulla.

Una sera, un altro samurai, passando lungo il fossato, vide dei giovani ragazzi che giocavano vicino al bordo dell’acqua e, pensando che potessero essere degli spiriti malvagi, decise di colpirli con la spada.

All’improvviso si sollevò una nuvola di vapore che non riuscì a fargli vedere nulla. Il mattino seguente, però, il samurai si rese conto di aver ucciso gli spiriti del loto che avevano salvato il castello e il popolo dall’epidemia. 

Sentendosi terribilmente in colpa, il samurai decise di compiere l’harahiki, la cerimonia di suicidio dei samurai. Da allora, i fiori continuarono a fiorire ma non furono mai più visti gli spiriti del loto vicino al fossato.


COMMENTA CON RISPETTO

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...